FORNI PER BRASATURA

//FORNI PER BRASATURA

I Forni per brasatura

I forni industriali di brasatura sono simili tra loro e differiscono solo per la temperatura di lavoro e l’atmosfera di protezione utilizzata.

  • Forni brasatura continui a nastro trasportatore

Tradizionalmente, i forni continui per la brasatura in metallurgia prevedono una movimentazione attraverso nastri di trasporto in leghe ad alta resistenza termica, come l’AISI 330 e l’AISI 314, specificamente disegnati per il trasporto dei componenti da trattare.

  • Forni brasatura a rulli ceramici

Alternativa al nastro di trasporto è la movimentazione attraverso rulli ceramici, per mezzo di un sistema di motorizzazione innovativo, che consente netto risparmio in termini di consumi e aumento della qualità produttiva. Il sistema di motorizzazione per rulli ceramici Sabe Forni, infatti, è espressamente sviluppato per lavorare anche in Idrogeno.

  • Impianti industriali discontinui ovvero statici.

Talvolta le necessità di produzione richiedono un sistema di trattamento discontinuo, in cui non sono necessari sistemi di trasporto dei componenti durante la fase di trattamento.

  • Forni brasatura in atmosfera controllata

L’atmosfera di protezione nei forni di trattamento termico può essere prodotta, in alcuni casi, nel forno stesso senza l’utilizzo di generatori esterni.

  • Forni per la brasatura di leghe di alluminio

Una tecnologia leggermente diversa è quella utilizzata nei forni per la brasatura di leghe di alluminio che richiede paste di brasatura contenenti disossidanti leggeri e comprende l’eliminazione dell’acqua contenuta nel disossidante stesso, l’azione di flash di quest’ultimo per la pulizia delle superfici e la brasatura vera e propria. Queste operazioni sono compiute a temperature diverse. Il materiale di apporto è costituito da polveri in lega di alluminio-silicio. Sui pezzi dove è già presente una placcatura superficiale dello stesso materiale si ottiene con temperatura di fusione minore rispetto al metallo base. I materiali di apporto normalmente utilizzati sono costituiti da paste, preformati o elettrodi di rame, nickel-cromo, rame-fosforo, rame-stagno, leghe di argento. L’utilizzo di atmosfere controllate elimina, di solito, la necessità di disossidanti o facilitanti di saldatura corrosivi o dannosi.

Da noi potete trovare anche:

  • Forni brasatura per componenti in acciaio al carbonio
  • Forni per la brasatura di inox
  • Forni per la brasatura di rame
  • Forni per la brasatura di bronzo
  • Forni per la brasatura di ottone
forno a nastro per brasatura
impianto industriale brasatura
forno per brasare scambiatori
impianto continuo brasatura a rulli
2018-06-06T08:03:03+00:00